Alibaba porta in Cina il distributore di automobili

In Cina la nuova auto si acquisterà con lo smartphone, scegliendone colore, dotazione e accessori direttamente da un’applicazione: l’iniziativa di Alibaba.

,

Altro che lunghe visite in concessionaria e noiose trafile burocratiche: in Cina la nuova auto si acquisterà con lo smartphone, scegliendone colore, dotazione e accessori direttamente da un'applicazione, ritirandola poi da quello che può essere descritto come un enorme distributore automatico. È l'iniziativa messa in campo dal gruppo Alibaba con le Tmall Auto Vending Machine. Le prime due saranno attive a partire dal mese di gennaio nelle città di Shanghai e Nanchino. L'intera procedura è automatizzata, con il riconoscimento dell'utente tramite analisi dei tratti somatici (basterà scattarsi un selfie).