Google Maps e AR: il mondo diventa un gioco

Grazie all’introduzione di una serie di API indirizzate alla community di sviluppatori, Google apre la piattaforma Maps alle potenzialità del gaming.

,

Grazie all'introduzione di una serie di API indirizzate alla community di sviluppatori, Google apre la piattaforma Maps alle potenzialità del gaming: il mondo può diventare l'ambientazione di un qualsiasi gioco. Sarà possibile collocare all'interno di una qualsiasi strada o piazza degli oggetti digitali, sovrapponendoli alle mappe reali, in pieno stile AR. Nuove opportunità si spalancano dunque all'orizzonte per le software house e gli studi di produzione che concentrano il loro impegno sulla realizzazione di titoli destinati a smartphone e tablet. Non trascorrerà molto tempo prima di vedere un'invasione zombie occupare le nostre città.