HoloLens, mixed reality e opere d’arte giapponesi

La collaborazione tra Microsoft e hakuhodo-VRAR ha permesso di rendere fruibile tramite la MR di HoloLens l’opera The Folding Screen of Fujin and Raijin.

,

La collaborazione siglata da Microsoft con il team nipponico hakuhodo-VRAR specializzato in soluzioni basate sulla realtà virtuale e sulla realtà aumentata ha permesso di rendere fruibile tramite la mixed reality del dispositivo HoloLens l'opera The Folding Screen of Fujin and Raijin (God of Wind and Thunder) dell'artista giapponese Tawaraya Sōtatsu, risalente al XVII secolo. Un manufatto di grande valore per la cultura del paese. Indossando il visore ci si immerge in una narrazione grafica dinamica, composta da ologrammi in tre dimensioni, dalla durata pari a una decina di minuti.