QR code per la pagina originale

A Natale impennata nella vendita dei TV LCD, ma sarà vero amore?

,

Sembra che in questo periodo di crisi, uno dei settori in crescita resti quello dell’elettronica di consumo. In questo ambito, tra i prodotti più venduti, ci sono i televisori LCD.

Ho personalmente sperimentato questo trend tempo fa in un grande centro commerciale dove ho visto intere famiglie mobilitate per l’acquisto di un TV LCD 42″ venduto a un prezzo particolarmente vantaggioso (se non si considera che si trattava di un modello ormai datato). È stato curioso vedere come al posto di pasta, frutta e verdura quel giorno diversi carrelli fossero riempiti da un monolito di cartone contenente l’oggetto tanto desiderato.

Ma il punto su cui fare attenzione è proprio questo, da cosa deriva il desiderio? Dal solo possesso? Se è così si corrono non pochi rischi di insoddisfazione nell’uso. A mio parere l’acquisto di un elettrodomestico deve essere sempre valutato con cautela e ciò vale soprattutto per i televisori, visto che dovrebbero allietare il nostro tempo libero.

Prima dell’acquisto porsi domande, tipo le seguenti, mi sembra doveroso:

  1. guardo sempre la TV analogica, il formato 16:9 è il migliore per me?
  2. ho un piccolo appartamento con un salotto un po’ sacrificato, un LCD da 42″ sarà grande?
  3. sto affrontando una spesa non indifferente; userò realmente ciò che sto acquistando? Subito o aspetto che si abbassi il prezzo?

Il consiglio che vi posso dare è quello di acquistare prodotti tecnologici solo dopo esservi informati su quello che il mercato ha da offrire, in modo da scegliere la soluzione migliore per le vostre esigenze, per non rischiare poi qualche brutta sorpresa nell’uso quotidiano.

Notizie su: