QR code per la pagina originale

OCZ Neutrino: netbook “Do-It-Yourself”

,

Nel mese di maggio 2008, OCZ aveva proposto un kit di assemblaggio per notebook dedicato ai videogiocatori. Oltre alla proposta già annunciata, ci sono anche versioni con GPU ATI e display da 17 pollici.

La stessa soluzione “fai da te” è stata ora applicata al netbook Neutrino, ma con una minore possibilità di personalizzazione.

Come tutti i più recenti prodotti basati sulla piattaforma Intel Atom, anche il netbook di OCZ integra un processore Atom N270 con frequenza di 1,6 GHz abbinato al chipset 945GSE. La diagonale del display è pari a 10 pollici con una risoluzione di 1024×600 pixel e retroilluminazione a LED.

Il resto della dotazione hardware include un connettore PCI Express in formato Mini Card da 34 mm, due porte USB 2.0, uscita VGA, webcam da 1,3 MPixel, porta Ethernet e modulo WiFi 802.11b/g. La batteria a quattro celle in dotazione ha una capacità di 2200 mAh.

L’utente può personalizzare la configurazione scegliendo di aggiungere fino a 2 GB di memoria DDR2-667, un hard disk tradizionale da 5400 rpm con capacità di 250 GB oppure drive a stato solido da 30GB-250 GB e un card reader 4-in-1 (SD/MMC/MS/MS-Pro).

Come si può notare, rispetto alle proposte notebook, non è possibile scegliere il processore; inoltre, quasi tutti i produttori concorrenti permettono di effettuare un upgrade di memoria e disco rigido, in modo più o meno semplice. Dunque, la validità della soluzione OCZ potrà essere considerata solo in rapporto al prezzo della configurazione base.

Notizie su: