QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab: ecco le foto e una prima recensione

,

Il Galaxy Tab, nuovo tablet di Samsung in arrivo a breve anche nella nostra penisola, è giunto per pochi minuti nella redazione di PCMag per un rapido hands-on a cui si riferiscono le immagini allegate a fine post.

Il tablet della casa coreana si presenta con una dotazione in cui spiccano il processore da 1GHz, il display da 7 pollici, la connessione 3G, le due fotocamere (quella frontale e quella posteriore) e il sistema operativo Android 2.2.

Dalle prime impressioni di PCMag il tablet di Samsung desta una buona impressione, il telaio liscio e arrotondato, unito al peso piuttosto contenuto (pesa poco più di 0,37 Kg), ne fanno un oggetto abbastanza agevole da portarsi dietro nelle più disparate condizioni di viaggio.

Un limite, peraltro abbastanza evidente, sembra essere la non perfetta adattabilità di Android allo schermo del tablet, più ampio di quello di uno smartphone, con la conseguenza che i tecnici Samsung sono stati costretti a fare qualche modifica al sistema per renderlo meglio fruibile con il Galaxy Tab.

Questo limite appare più evidente nel caso ci si ritrovi a scaricare da Android Market un’applicazione che non si adatta alla risoluzione del display del tablet, con il risultato, un tantino fastidioso dal punto di vista estetico, di avere dei bordi neri ai lati dello schermo.

Diverse applicazioni sono state inoltre riadattate graficamente, e non solo per migliorarne la fruibilità sul display da 7 pollici del Samsung Galaxy. Altra nota stonata rilevata da questa primissima prova è quella relativa a Samsung Media Hub, la cui interfaccia non sembra ancora completa e il cui catalogo è lungi dall’essere ben fornito, due pecche compensate però da un efficiente sistema di download dei contenuti.

Si tratta quindi di un primissimo e parziale assaggio delle potenzialità del nuovo tablet. Un prodotto ancora tutto da scoprire che arriva sul mercato con l’obiettivo ambizioso di contrastare il rivale iPad, un’impresa non semplice, ma la tavoletta di Samsung ha dalla sua alcune caratteristiche interessanti ed è quindi pronta per giocarsi ampiamente le proprie carte sul mercato.

Notizie su: