QR code per la pagina originale

Windows 7: come creare un disco locale per SkyDrive

SkyDrive può essere utilizzato come un disco locale mappando le cartelle in Windows 7.

,

SkyDrive è il noto servizio di storage Microsoft, recentemente aggiornato per offrire una migliore gestione dei file. L’accesso è possibile utilizzando il browser o un’applicazione per Windows Phone e iPhone. I 25 GB di spazio gratuito possono però essere sfruttati anche mappando SkyDrive come disco di Windows 7.

Innanzitutto bisogna collegare il computer al servizio utilizzando il Windows Live ID. Nel Pannello di controllo si deve scegliere la voce Account utente e protezione famiglia, quindi Account utente e infine Collega ID online nel pannello di sinistra. A questo punto, si deve cliccare sul link “Collega ID online” alla destra della voce “WindowsLiveID” ed inserire nome utente e password per effettuare il login.

Per mappare la cartella di SkyDrive occorre cliccare su “Connetti unità di rete” in Computer, selezionare la lettera di unità ed inserire l’indirizzo “\\docs.live.net@SSL\SKYDRIVEID\” nello spazio accanto alla voce Cartella. Prima di cliccare su Fine, bisogna trovare la sequenza di numeri e lettere che identifica il proprio SkyDrive. Si accede quindi al servizio con il browser e si copia in un file di testo l’indirizzo che si ottiene cliccando con il tasto destro del mouse sulla voce File. La stringa dopo “cid=” deve essere copiata al posto di SKYDRIVEID nell’indirizzo.

Dopo aver cliccato su Fine, e dopo aver inserito nome utente e password, verrà mostrato un nuovo disco in “Percorso di rete” che può essere rinominato con un’etichetta più chiara. L’utente vedrà la stesse cartelle visibili online, nelle quali copiare i file, anche se l’accesso sarà più lento. Windows 8 integrerà l’accesso a SkyDrive in modo nativo.

Notizie su: