QR code per la pagina originale

Samsung: addio compatte, produrrà solo mirrorless

Samsung ha annunciato l'intenzione di abbandonare la produzione di fotocamere compatte per concentrarsi solo sulle mirrorless.

Samsung NX20

,

Samsung vuole diventare il più grande produttore di fotocamere mirrorless entro il 2015, con il possesso del 20% della quota di mercato, e al fine di conseguire tale obiettivo la società abbandonerà gradualmente la produzione delle fotocamere compatte punta-e-clicca per concentrarsi interamente sulle soluzioni ad ottiche intercambiabili.

La notizia proviene dal Wall Street Journal, che ha avuto modo di ricevere conferma da Han Myoung-sup, capo della divisione digital imaging di Samsung, il quale ha nello specifico dichiarato che:

l’offerta Samsung fotocamere compatte di fascia bassa sarà gradualmente ridotta, perché adesso ci stiamo concentrando nel segmento delle mirrorless.

Una mossa del genere potrebbe rivelarsi di fondamentale importanza per il futuro di Samsung. Innanzitutto, perché il mercato delle fotocamere compatte è in declino per via della qualità sempre maggiore delle fotocamere integrate negli smartphone, che oggi godono di un’estrema popolarità; inoltre, le ricerche di mercato stimano che già da quest’anno le vendite delle fotocamere ad ottiche intercambiabili aumenteranno del 60% a 6,43 milioni di unità.

Samsung andrà dunque ad abbandonare via via quei sistemi che, dato il trend di mercato, vendono sempre di meno, per concentrare i propri sforzi proprio in quel comparto che dovrebbe rappresentare l’imminente futuro della fotografia. Si ricorda che il produttore sudcoreano ha già immesso nei negozi diverse soluzioni EVIL, e di recente ha annunciato nuove mirrorless della linea Samsung NX, di cui riportiamo una galleria di immagini qui di seguito.

Notizie su: Samsung NX20, ,