QR code per la pagina originale

Sky Italia: Formula 1 in esclusiva dal 2013

Sky Italia stringe un accordo con FOM e trasmetterà in esclusiva i Gran Premi della Formula 1 sia in TV che su smartphone, PC e tablet.

La Formula 1 su Sky Italia

,

A dare l’annuncio è stata una nota dell’ANSA ripresa dalla Gazzetta dello Sport: dopo il recente acquisto della MotoGP, la pay TV Sky Italia ha messo un vero e proprio colpo acquistando i diritti per la trasmissione in esclusiva della Formula 1 a partire dal 2013.

L’emittente di News Corporation, a quanto si apprende in ambienti motoristici, si è aggiudicata i diritti per la Formula 1 mediante un’esclusiva parziale, che vedrà la trasmissione a pagamento di tutti i 20 Gran Premi che si correranno l’anno prossimo (il calendario è però ancora in via di definizione), dei quali 11 trasmessi solamente su Sky Sport, mentre i restanti 9, tra i quali ci sarà il Gran Premio d’Italia che si corre a Monza, dovranno essere ceduti per la trasmissione in chiaro.

L’accordo raggiunto tra SKY e la FOM (Formula One Management) ricalcherà così lo schema già entrato in vigore in Gran Bretagna per il campionato in corso, dove a detenere i diritti per la trasmissione di tutte le gare è BSkyB (la pay TV britannica sorella di SKY Italia controllata da News Corporation), mentre alcune gare vanno in chiaro anche sulla BBC.

Sky Italia ha acquistato i diritti di trasmissione in diretta per tutte le piattaforme tra satellite e Web, compresa la trasmissione in mobilità che sarà effettuata tramite Sky Go, il servizio di streaming disponibile su PC, tablet e smartphone. Tutte le gare andranno in diretta e in HD, con l’aggiunta dei servizi interattivi ormai diventati segno distintivo della pay TV di Rupert Murdoch. Nel commentare la notizia, l’amministratore delegato di Formula One Group, Bernie Ecclestone, ha dichiarato:

Abbiamo già lavorato con SKY Italia in passato e non ho dubbi circa i suoi standard di produzione. In Inghilterra abbiamo un accordo simile che sta funzionando molto bene, aumentando la qualità e l’ampiezza della copertura e assicurando, allo stesso tempo, la visione degli eventi in chiaro.

Parole a cui hanno fatto eco le dichiarazioni di Andrea Zappia, amministratore delegato di SKY Italia:

Siamo orgogliosi di poter tornare a offrire ai nostri abbonati anche lo spettacolo della Formula 1, con ben 11 Gran Premi trasmessi in diretta esclusiva. Grazie a questo accordo con FOM, infatti, SKY continua ad ampliare la già ricchissima offerta di Sport, appena impreziosita anche dall’acquisizione del MotoGP. Questi investimenti testimoniano la volontà dell’azienda di confermarsi leader nel settore televisivo italiano.

Non è ancora stato comunicato quale emittente trasmetterà i 9 gran premi che dovranno andare in chiaro oltre alla differita delle 11 gare che saranno esclusiva di Sky. A tal proposito la tesi più probabile sembra la trasmissione sulla Rai, che continuerebbe in questo modo a offrire la Formula 1 al grande pubblico seppur in maniera incompleta rispetto a quanto fatto finora. Rimane tuttavia in piedi l’ipotesi di trasmissione su Cielo, il canale gratuito di News Corporation disponibile sul digitale terrestre al canale 26, su SKY al canale 126 e in streaming su Internet.

Notizie su: