QR code per la pagina originale

Windows 8 Mail, uno sguardo in anteprima

L'applicazione Mail integrata in Windows 8 permette di gestire più account in un'unica schermata e di ricevere le notifiche sullo Start screen.

,

Microsoft ha illustrato le principali funzionalità dell’applicazione Mail integrata in Windows 8 Release Preview, specificando le novità rispetto alla precedente versione del sistema operativo. I cambiamenti riguardano innanzitutto il layout dell’interfaccia utente, ora formata da tre pannelli come richiesto dalla maggioranza degli utenti.

Come le altre applicazioni Metro, anche Mail mette in risalto i contenuti piuttosto che i comandi e i menu di navigazione. All’avvio viene mostrata una schermata in cui sono raccolte le email provenienti da tutti gli account posseduti dall’utente. Nel pannello sinistro, per ognuno di essi viene mostrato il numero dei messaggi non letti e le classiche cartelle (posta in arrivo, posta inviata, posta eliminata, ecc.). Al centro invece si trova la lista dei messaggi e, se disponibile, la foto del mittente. Il pannello destro, infine, visualizza il contenuto del messaggio. I comandi principali sono posizionati in alto (nuova email, rispondi ed elimina), ma cliccando con il tasto destro del mouse sullo sfondo compare una barra nella parte inferiore dove sono inseriti gli strumenti meno utilizzati.

La schermata per la composizione di un’email è formata da due pannelli: a sinistra sono presenti i campi “To” e “Cc” sotto il nome del mittente, a destra l’oggetto e il corpo del messaggio. I comandi di formattazione vengono mostrati automaticamente quando si seleziona il testo nel pannello destro. La parte inferiore è invece occupata dalla tastiera virtuale (sui dispositivi touchscreen). Quando viene affiancata una seconda app Metro, attraverso lo snapping, Mail mostra solo l’elenco dei messaggi, ma è comunque possibile eseguire tutte le operazioni per ogni account. Per stampare un allegato basta utilizzare il pulsante Devices nella Charms bar e scegliere la stampante, mentre per inviare il link o una foto da Internet Explorer 10 è sufficiente cliccare su Mail nella Share Charm.

Oltre alla live tile principale, Mail sfrutta le live tile secondarie: è possibile “pinnare” sullo Start screen di Windows 8 una tile per ogni account e ricevere le notifiche dei messaggi in arrivo in modalità push. L’utente può impostare anche un intervallo di tempo compreso tra 15 minuti e un’ora, oppure controllare manualmente le caselle di posta. Ciò consente di scegliere la migliore opzione possibile per ridurre il consumo della batteria e risparmiare traffico dati nel caso in cui si utilizzi una rete mobile.

Notizie su: ,