QR code per la pagina originale

Nintendo Wii U: le vendite non decollano

Vendite al di sotto delle aspettative per Wii U: la nuova console di Nintendo sembra non essere in grado di replicare il successo del predecessore.

,

Un controller ispirato ai tablet, il supporto alla risoluzione Full HD e un catalogo capace di strizzare l’occhio agli hardcore gamer sembrano al momento non essere sufficienti per Nintendo Wii U: la nuova console domestica di Super Mario continua a far registrare vendite al di sotto delle aspettative, ben lontane dai record del predecessore lanciato a fine 2006. La tendenza è confermata dai numeri rilevati nel mese di gennaio negli Stati Uniti da NPD Group.

Nei primi 31 giorni dell’anno il volume di unità acquistate su tutto il territorio americano non ha raggiunto quota 100.000. Un numero ancora più basso quello stimato da Gamasutra: tra le 45.000 e le 59.000 console. Va comunque precisato che l’intero mercato del gaming ha fatto segnare una flessione se rapportato allo stesso periodo del 2012, del 13% circa, scivolando da un volume d’affare pari a 765,6 milioni di dollari fino a 667,8 milioni. Nel conteggio sono inclusi i guadagni provenienti dall’acquisto di hardware, software e accessori.

L’impegno del gruppo giapponese per risollevare le sorti di Wii U è comunque da apprezzare. Proprio nella giornata di ieri ha fatto il suo esordio in occidente l’applicazione Wii Street U, realizzata da Google e distribuita mediante il negozio virtuale eShop, che permette gli utenti di accedere al servizio Street View utilizzando il controller GamePad per navigare tra le immagini panoramiche a 360 gradi di tutto il mondo. Poche ore prima è stata la volta del nuovo appuntamento con Nintendo Direct, dove il presidente Satoru Iwata ha presentato alcune delle novità in arrivo prossimamente, gran parte delle quali destinate però al 3DS.

Il lancio della console sul mercato è avvenuto nei mesi scorsi, in anticipo rispetto alle next-gen attese da Microsoft e Sony. A questo proposito si segnala che mancano ormai pochi giorni all’evento che vedrà quasi certamente la nuova PlayStation 4 mostrata per la prima volta al pubblico. Nei prossimi mesi, forse già in occasione dell’E3 2013 in programma dall’11 al 13 giugno a Los Angeles, sarà invece la volta della Xbox 720.

Galleria di immagini: Nintendo Wii U: foto