QR code per la pagina originale

Yahoo!: Koogle abbandona il consiglio d’amministrazione

Se ne va il presidente degli anni d'oro. Si consolida il potere del nuovo amministratore delegato Terry Semel.

,

Tim Koogle, ex-presidente e amministratore delegato di Yahoo!, ha abbandonato il consiglio d’amministrazione della compagnia. Si consolida così il potere di Terry Semel, amminstratore delegato da aprile 2001, l’uomo che ha guidato alla riscossa Yahoo! dopo la crisi di due anni fa.

Con le dimissioni di Koogle, il cofondatore Jerry Yang resta l’unico pioniere della compagnia ancora presente nel consiglio d’amministrazione. Il posto di Google sarà preso Roy Bostock, presidente emerito di BCom3. «Ci siamo impegnati attentamente per far sì che i consiglieri rappresentino un campo crescente di esperienze rilevanti per il business di Yahoo!», ha dichiarato Semel in un comunicato, aggiungendo che il consiglio mantiene una forte maggioranza di membri indipendenti.

L’ingresso di Bostock in consiglio porta a cinque su nove il numero di membri entrati in Yahoo! nell’era Semel. Il crescente potere dell’amministratore delegato si basa soprattutto sui risultati della sua gestione: dopo un periodo di crisi a cavallo tra il 2001 e il 2002, la compagnia ha fatto segnare profitti per quattro trimestri consecutivi.

Tim Koogle è stato presidente di Yahoo! tra il 1995 e il 2001, guidando la prima espansione del portale negli anni del boom della New Economy.