QR code per la pagina originale

Gates presenta Microsoft: si alla sicurezza, no allo spam

Bill Gates presenta ad una platea di 7000 persone le nuove iniziative Microsoft in tema di sicurezza e spam: Internet Security and Acceleration Server 2004 sarà il firewall baluardo delle reti e SmartScreen il nuovo filtro per la posta in arrivo.

,

Torna a parlare Bill Gates, e lo fa in quel contesto Comdex di Las Vegas, kermesse abituale per la presentazione delle novità Microsoft. Quest’anno, però, le novità non sono tanto rivolte al futuro quanto più miranti a risolvere problemi del passato. Due gli argomenti principali affrontati: la sicurezza dei sistemi e la piaga dello spam.

In quanto a sicurezza, Microsoft ha già promesso grandi investimenti e già da due anni porta avanti il programma “Trustworthy Computing” che è diventato il punto cardinale delle strategie di Redmond in questo campo. In particolare Gates ha presentato ufficialmente “Internet Security and Acceleration Server 2004“, software che sarà in commercio a partire dalla prima metà del 2004 provvisto di sistemi di firewalling e protocolli per la creazione di Reti private virtuali.

Novità importanti sono annunciate anche nel campo della guerra contro lo spam: sotto il nome “SmartScreen” infatti si cela la nuova barricata con cui Microsoft punta a filtrare le mail in arrivo, aggirando i problemi legati alla grande massa di pubblicità non desiderata. Il software, che potrà essere installato in versione beta nei primi mesi del 2004, si presenterà come filtro per Exchange Server 2003 e si baserà, come del resto i molti software antispam presenti sul mercato, su algoritmi per individuare e filtrare la posta indesiderata.