QR code per la pagina originale

Guerra sui brevetti, è il turno di AT&T, eBay e Paypal

Brevetto numero 5.329.589: i sistemi di intermediazione dei pagamenti online sono proprietà intellettuale di AT&T, ed è così che PayPal ed eBay vengono coinvolti in una vertenza legale che dovrà verificare se il brevetto sia stato infranto o meno.

,

La battaglia dei brevetti vede allungarsi la lista delle pendenze legali in atto: dopo i noti casi Eolas (contro Microsoft) e SCO (contro Linux), ecco un nuovo caso giudiziario con coinvolti i nomi AT&T, eBay e PayPal.

Fulcro della vicenda il brevetto numero 5.329.589, licenza tutelante il sistema di intermediazione per i pagamenti online registrato da AT&T il 12 Luglio 1994. La stessa AT&T chiama ora in causa sia eBay che PayPal in quanto il brevetto sarebbe stato violato illegalmente ed un’offerta di regolarizzazione proposta circa un anno fa sarebbe stata rifiutata.

eBay non nega ed anzi conferma l’incontro con i vertici di AT&T, ma giudicando assolutamente privo di merito il brevetto preferirebbe “difendere vigorosamente” la propria struttura piuttosto che concordare in modo preventivo la propria presunta colpa con l’azienda accusatrice.

Sia eBay che PayPal incorrono entrambe non per la prima volta in un procedimento legale imperniato sulla violazione di un brevetto: eBay ad esempio fu chiamata in causa, e sconfitta, da MercExchange, mentre PayPal vede la sua prima accusa datata Settembre 2002 con l’attuale Bank One. Nel caso AT&T la richiesta della vertenza legale è una compensazione pecuniaria basata sul danno conseguente al mancato rispetto del brevetto in causa.