QR code per la pagina originale

Telecom raddoppia l’ADSL, e gratis

Entro i primi mesi del 2004 l'ADSL avrà una portata più che doppia rispetto a quella attuale, il portale Alice offrirà prodotti on-demand e i telefonini wi-fi promettono di cambiare le reti in casa e ufficio: parola di Ruggeri, responsabile Telecom.

,

Riccardo Ruggiero, responsabile Telecom per la telefonia fissa, rilascia un’intervista ad “Affari & Finanza” e con poche entusiastiche parole annuncia una vera e propria rivoluzione in arrivo. Le prime avvisaglie tra Gennaio e Febbraio, quando la navigazione con tecnologia ADSL passerà dagli attuali 256 K ai prossimi 640 K, e il tutto senza che l’utente debba pagare alcunché.

«Nessuno dovrà fare niente. Semplicemente, da un certo giorno in avanti tutti scopriranno di andare più veloci del doppio rispetto a oggi». Così Ruggiero, senza svelare gli aspetti più tecnici, annuncia la nuova era della banda larga in Italia, con un raddoppio della velocità che non solo coinvolge il traffico in entrata ma moltiplica anche la capacità in uscita (da 128 K a 256 K).

Altre grandi novità coinvolgeranno il portale Alice, in futuro RossoAlice, prossimamente in grado di offrire prodotti on-demand. Ad esempio sarà possibile acquistare film o vederli direttamente in streaming, ovviamente il tutto a prezzi differenziati in base al tipo di fruizione richiesto.

Nell’intervista Ruggiero parla inoltre di wi-fi. La novità maggiore è il telefono wi-fi, un dispositivo wireless in grado di collegarsi alla rete fissa sfruttando semplicemente un hot-spot che, una volta localizzato nell’edificio, permette di evitare ogni ulteriore difficoltà per il cablaggio della rete telefonica.

Per quanto concerne gli obiettivi di lungo periodo Ruggiero garantisce inoltre il massimo sforzo Telecom per una tecnologia (il wi-fi) in cui il gruppo crede molto: entro la fine del 2004 sono previsti 1500 hot spot in tutta Italia e 2000 all’estero (Telecom estende il suo mercato anche in Francia e Germania), con concentrazione particolare in aeroporti ed alberghi.