QR code per la pagina originale

MSN Music Store alla conquista dell’Europa

L'Europa è il nuovo terreno di scontro tra gli emergenti music store di Apple (iTunes) e Microsoft (MSN Music Store). Quest'ultimo ha esteso ora la propria azione su 8 nuovi paesi portando a 17 le nazioni servite (contro le 13 di iTunes)

,

MSN Music Store intende far sentire la propria pressione su iTunes anche in Europa e così estende il proprio mercato anche sul vecchio continente (ove aveva già dato il La alle proprie attività in paesi quali Francia, Germania, Italia e Belgio). In Italia MSN Music è giunto tramite la partnership con OD2, gruppo che fin dal principio controlla la sezione italiana dello store.

Il music store Microsoft allunga infatti la propria mano su 8 nuovi paesi, raggiungendo così quota 19 versioni in 17 nazioni diverse. Parallelamente iTunes è fermo a quota 13, con 12 nazioni europee che sono andate ad aggiungersi alla madre patria statunitense.

L’estensione di MSN Music Store si avvale di una duplice collaborazione che ha permesso al gruppo di raggiungere in breve tempo la nuova importante dimensione di mercato. Innanzitutto va citato il partner commerciale CDON.com il quale permette a Microsoft di occupare l’area nord-europea comprendente Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia. Inoltre l’alleanza con Loudeye’s OD2 porta ulteriori paesi quali Spagna, Olanda, Austria, e Svizzera (in doppia versione, una tedesca e l’altra francofona).

Secondo gli analisti Microsoft ha attualmente alcune difficoltà nello scalfire l’egemonia di mercato conquistata da Apple con iTunes, ma da entrambi i poli si nega al momento ogni dettaglio circa il profilo economico del nuovo settore (Arndt Salzburg, responsabile Microsoft, si limita a felicitarsi per i risultati ottenuti ma nega al pubblico dominio ogni qualsivoglia dettaglio in merito).