QR code per la pagina originale

DVD Jon lavorerà per MP3Tunes

Jon Lech Johansen e Michael Robertson, i due nemici putativi delle major della musica e della cinematografia, si riuniscono per lavorare congiuntamente al progetto 'Oboe' sotto il marchio MP3Tunes. In nome dei diritti degli utenti.

,

Jon Lech Johansen, in arte DVD Jon, ha trovato lavoro. Messi virtualmente da parte i progetti che interessano la “sprotezione” dei contenuti sotto Digital Right Management, il ragazzo ha intrapreso una carriera lavorativa che non lo allontanerà troppo dal proprio mondo. Con il senno del poi, anzi, l’approdo di DVD Jon sembra ovvio e quasi prevedibile: il nuovo lavoro, infatti, sarà alla corte di Michael Robertson presso MP3Tunes.

La coppia è potenzialmente esplosiva. Mentre Robertson è conosciuto per la causa contro Microsoft nel caso Lindows (oggi Linspire), DVD Jon è noto per la sua attività (riconosciuta come legale) di reverse engineering in cui sono caduti in trappola prima i produttori di DVD e quindi anche servizi quali iTunes. In comune i due hanno soprattutto una cosa: una feroce antipatia presso le major della musica e della cinematografia. Entrambi, infatti, sono stati nel mirino dei legali degli Studios l’uno per il caso MP3.com, l’altro per i DVD.

La coppia ora si riunisce e lavorerà per un progetto (dai contorni totalmente indefiniti) denominato “Oboe“. Nel proprio spazio “Michael’s Minute” Robertson battezza il nuovo progetto lodando l’attività di DVD Jon («mai in favore della pirateria ma sempre in difesa dei diritti degli utenti») ed accogliendo il nuovo arrivato sottolineando il fatto che per abbracciare MP3Tunes DVD Jon ha volontariamente respinto altre succose proposte di altri grandi gruppi.

«Stay tuned» chiosa Robertson: c’è da scommettere che Oboe farà parlare di sé.