QR code per la pagina originale

Dal P2P accuse al VoIP

,

StreamCast Networks, la software house che sta dietro ad un nome altisonante del P2P quale Morpheus, chiama in causa Niklas Zennstrom e Janus Friis con una richiesta di risarcimento danni decisamente onerosa. Zennstrom e Friis sono i nomi che stanno dietro all’invenzione di Kazaa prima e di Skype poi. Essendo in seguito Skype passato sotto il controllo di eBay, è proprio eBay a doversi ora difendere dalle accuse che la software house sta portando avanti.

Secondo quanto si è appreso la StreamCast Networks contesta a eBay l’acquisto di Skype e chiede la sospensione dei servizi di telefonia tramite IP. Skype conferma la denuncia ma non confida al momento alcuna dichiarazione in merito. Il problema dovrebbe riguardare la rete FastTrack ed una sorta di diritto di prelazione detenuto da StreamCast.