QR code per la pagina originale

Continua il momento d’oro della pubblicità online

,

Una ricerca Nielsen Media Research ha confermato tutte le ipotesi che già fotografavano un futuro roseo per il settore della pubblicità online: il primo trimestre del 2006 ha visto per il settore una crescita pari addirittura al 47.5%, un dato che fa impallidire il pur già positivo +18% del 2005 (137 milioni di dollari).

A tirare gli investimenti è soprattutto la crescita registrata in specifici settori quali i motori ed il turismo (rispettivamente +135.8% e +47.2%) con le telecomunicazioni, la finanza ed il tempo libero ad occupare le posizioni di maggior investimento. Il dato riflette necessariamente l’aumento della popolazione connessa alla rete e l’aumento del tempo pro-capite passato online. Layla Pavone Presidente Iab Italia e Europa e Managing Director Isobar Communications, ha però sottolineato a Reuters: «la spesa pubblicitaria su Internet in Italia deve recuperare quel gap che è stato già colmato in altri Paesi europei e che lo ha portato al 6% di share. In questo momento siamo circa al 2% e mi auguro che entro la fine dell’anno si possa arrivare almeno al raddoppio».