QR code per la pagina originale

eBay sconta Gbuy e le minacce della Fed

,

Per eBay la chiusura del Nasdaq ha rappresentato la fine di una giornata dai toni drammatici a Wall Street: il titolo è partito a -3% per chiudere appena sopra il -5%, identificandosi come uno dei peggiori stock della giornata. eBay, però, sconta una giornata particolarmente difficile per tutto il listino: il Nasdaq Composite ha chiuso con un punto e mezzo in negativo ed il colore rosso ha caratterizzato tutta la giornata in quanto la riunione della Federal Reserve costituisce l’antefatto ad un previsto ed annunciato ulteriore rialzo dei tassi di interesse.

La giornata di eBay si appesantisce inoltre di una ulteriore attesa: Gbuy sta per essere rilasciato e le minacce nei confronti di PayPal iniziano a farsi serie. Al momento i rischi per PayPal sembrano aver inciso sul titolo molto più che non ne opportunità e l’acquisizione ancora deve far sentire i propri frutti. Non bastano gli eccezionali risultati ottenuti dal gruppo in area europea per sollevare i destini del titolo: eBay chiude a -4.95%.

Un titolo, però, si salva nel mucchio: trattasi di Microsoft (+0.18%), la cui prossimità dei risultati trimestrali evidentemente lascia trasparire una sorta di ottimismo sulle sorti di un titolo già sotto osservazione per le recenti ipotesi di acquisizione di Yahoo formalizzate da Merrill Lynch.