QR code per la pagina originale

Tiscali smentisce la fusione con Fastweb

,

Il matrimonio tra Fastweb e Tiscali non s’ha da fare: la smentita giunge direttamente dal gruppo sardo, ancora una volta al centro dell’attenzione dopo le voci di una possibile cessione degli asset inglesi di poche settimane fa. Il caso sorge in questa circostanza dall’ipotesi lanciata da Milano&Finanza secondo cui i vertici dei due gruppi si sarebbero incontrati per valutare la possibilità di una fusione.

L’unione dei due gruppi darebbe vita ad un terzo polo delle telecomunicazioni in Italia: l’ipotesi ha ovviamente reso frizzanti i due titoli che hanno subito segnato vari punti di rialzo a Piazza Affari (nonostante la trimestrale Fastweb sia attesa in calo, elemento questo che dovrebbe spingere ad una depressione del titolo). Tiscali con una nota ha comunque immediatamente appiedato ogni possibilità in merito smentendo «categoricamente qualsiasi forma di alleanza, fusione o integrazione con Fastweb».

Video:Tiscali presenta Indoona Open Chat Platform