QR code per la pagina originale

Murdoch, addio Telecom

,

Rupert Murdoch ha salutato Telecom Italia in cerca di altri lidi. Le trattative iniziate con Marco Tronchetti Provera sono violentemente piombate in un nulla di fatto dopo che il numero uno di Telecom si è chiamato fuori dalle proprie responsabilità e la politica ha improvvisamente gettato un forte odore di bruciato sulla vicenda.

Murdoch ha fatto sapere che l’entrata in Olimpia è mai stata in discussione, ha manifestato fastidio per il possibile filo comunicativo tra Tronchetti Provera ed il capo del governo Romano Prodi ed infine ha spiegato che News Corp. cerca alleanze e non intende impantanarsi in un vicenda che non sembra essere di solerte soluzione.

«Non c’è nessuna trattativa in corso con il gruppo delle telecomunicazioni italiane» sentenzia Murdoch, il quale spiega però che è proprio in Italia che News Corp. cerca nuove amicizie per trovare maggior tranquillità. Anzi, a questo scopo è nell’ipotesi anche uno scorporo di Sky Italia, il che renderebbe un’entrata esterna più appetibile. Telecom ha chiuso in rialzo e nel frattempo c’è già chi ipotizza un capovolgimento di fronte con Mediaset pronta a far capolino per attirare le attenzioni del tycoon americano.

Nel frattempo avvisi di garanzia e nuove indagini gettano ulteriore polverone su Telecom e sulla galassia Pirelli. Il titolo chiude in leggero rialzo nella giornata odierna, ma l’orizzonte appare tutt’altro che sereno.