QR code per la pagina originale

Google fa propri i fogli di calcolo iRows

,

Con annuncio originale datato 14 Novembre, Google ha fatto proprio il servizio iRows. Più che una acquisizione degli asset, però, Google sembra essere intenzionato a far propria la nozionistica di «Itai and Yoah», i due fondatori del progetto.

È un loro annuncio sul blog ufficiale iRow a comunicare il cambiamento in atto: «siamo realmente eccitati per questa transizione. Quando abbiamo avviato iRows, volevamo fare qualcosa che rendesse il web un luogo migliore, mettendo a disposizione della gente migliori strumento, qualcosa allo stesso tempo utile e divertente (molta gente non ritiene i fogli di calcolo divertenti, noi si). Abbiamo lanciato iRows a Gennaio e lo chiuderemo il 31 Dicembre 2006».

Entro fine anno tutti gli utenti utilizzanti iRows sono stati invitati a traslare i propri documenti su Google Docs & Spreadsheets, accompagnando così Itai e Yoah nel proprio destino. Tra i commenti degli utenti al post di commiato si legge però un certo malumore: transizione dei fondatori a parte, gli utenti ritengono il servizio Google non adeguato (sono gli stessi curatori di iRows ad ammettere che talune funzioni verranno perse nel trasferimento) e suggeriscono lo spostamenti dei file presso altri servizi che non siano il solo Spreadsheet di Mountain View.