QR code per la pagina originale

eBay domina il primo sprint di Natale

,

Il primo sprint di Natale è agli atti: «eBay è il vincitore quest’anno del ‘venerdì nero’, il giorno dopo la festa del Ringraziamento di maggior corsa agli acquisti negli Usa» (Reuters). I dati sono quelli rilevati da Nielsen/Net Ratings all’interno del suo “Holiday eShopping Index” (PDF) basato sull’analisi di «oltre 120 retailer online».

I dati configurano una crescita costante del settore con un altro 12% registrato durante l’anno in corso (solo l’annata 2004 aveva lasciato sul campo un +29% una tantum) con numeri che lievitano da 17 a 19 milioni di utenti unici impegnati negli acquisti virtuali. L’elettronica di consumo è quella seguita con maggiore attenzione: in una sola settimana l’ambito specifico ha attirato il 211% di utenza in più con tv “flat screen” e console da gioco tra gli item più desiderati.

eBay è il primo vincitore della corsa al regalo in quanto ancora una volta controlla la classifica specifica del traffico raccolto con quasi 7.5 milioni di utenti unici al proprio cospetto. Seguono Amazon, Wal-Mart, Target e BestBuy, i quali registrano però tassi di crescita relativa a tre cifre e molto più elevati rispetto al leader eBay (+16%, dalla cui parte volgono però i valori assoluti di un mercato ancora agevolmente sotto controllo).

Dati paralleli a quanto raccolto da Nielsen/Net Ratings sono quelli della National Retail Federation, secondo cui oltre 140 milioni di utenti hanno fatto visita ai negozi online spendendo in media il 18.9% in più rispetto all’anno passato. Il dato globale previsto per il 2006 è di un +5% finale in quanto a volume d’affari, crescita in linea con il +6.1% del 2005 ed il +6.7% del 2004. Trattasi ovviamente di stime basate sull’andamento annuale e sui primi dati raccolti al primo appuntamento: le rilevazioni del “Cyber Monday” sono alle porte, la bagarre vera e propria deve ancora cominciare.

Video:I primi clienti del servizio Amazon Key In-Car