QR code per la pagina originale

Fiamme Gialle contro i bagarini online

La Guardia di Finanza comunica di aver posto sotto sequestro due siti web i cui autori erano dediti al commercio di biglietti di eventi sportivi e musicali. Secondo le Fiamme Gialle l'attività era illegale (una sorta di bagarino online) e recidiva

,

«Due portali web che contenevano il logo della Fondazione Teatro alla Scala di Milano e di diversi di club di calcio, usati illegittimamente per effettuare un’attività di bagarinaggio dei biglietti, sono stati oscurati grazie a un intervento di unità specializzate delle Fiamme Gialle» (Reuters). Trattasi nella fattispecie dei siti marcoticket.com e classicticket.it.

Occorre in proposito una precisazione: tanto marcoticket.it quanto classicticket.it non risultano essere raggiungibili né tantomeno i domini risultano essere registrati. Viceversa, il dominio classicticket.com risulta essere in vendita mentre marcoticket.com mostra i classici segni del sequestro da parte delle Fiamme Gialle:

Il sequestro da parte delle Fiamme Gialle

Il sequestro da parte delle Fiamme Gialle

Secondo quanto comunicato da Reuters «i finanzieri hanno riscontrato un uso illegittimo perchè non autorizzato e ingannevole nei confronti dei consumatori, portati a credere di pagare un sovrapprezzo in prevendita per biglietti provenienti da rivendite ufficiali […] Indagato a piede libero nell’inchiesta è M.T., spiega la Finanza, nuovamente denunciato al Comune di Milano dopo diversi precedenti di bagarinaggio, per aver realizzato già in passato tramite siti web vendite al dettaglio online di biglietti senza la prevista comunicazione di inizio attività».

Le indagini sarebbero ancora in corso al fine di quantificare il volume d’affari dell’attività fermata. Online è possibile riscontrare vari riferimenti ai siti indicati con tanto di indirizzi mail e dati sensibili pubblicati direttamente su forum vari destinati al mondo del tifo calcistico.