QR code per la pagina originale

Google fa shopping per le mappe europee

,

Google ha annunciato tramite post sul blog ufficiale di aver fatto propria la titolarità del gruppo Endoxon. L’acquisto si inserisce nei progetti di sviluppo per le proprie mappe, a partire da Google Maps fino a Google Earth. Secondo John Hanke, direttore della divisione mappe per il motore di ricerca, il team Endoxon ha dimostrato passione e capacità nello sviluppo delle proprie soluzioni nel settore ed ora a Mountain View sono lieti di poter accogliere le competenze del gruppo svizzero tra i propri asset.

Sul sito ufficiale Endoxon campeggia ormai il doppio logo con tanto di dettagli sull’operazione (tranne quelli economici legati alla valutazione del gruppo acquisito). La FAQ predisposta annuncia la continuazione delle normali attività del gruppo sotto il nome Mappuls e per i clienti non vi sarà dunque alcuna cesura con il passato. Google spiega di aver proceduto all’operazione con l’obiettivo di aumentare le capacità del proprio servizio di mappe per il continente europeo.