QR code per la pagina originale

Mozilla, bilancio da 53 milioni di dollari

Mozilla ha dichiarato per il 2005 entrate per 53 milioni di dollari (soprattutto da motori di ricerca) ed uscite per 8 milioni. La differenza andrà a costituire un fondo di riserva. Nel 2004 il gruppo raccolse 5.8 milioni, 2.5 fu il totale nel 2003

,

Il gruppo Mozilla ha notificato i dettagli finanziari relativi al bilancio del gruppo negli ultimi 3 anni. I numeri sono la miglior fotografia della crescita del gruppo ed il valore assoluto delle cifre raggiunte dipinge con buona approssimazione l’importanza del browser nel panorama attuale.

Mozilla Foundation e Mozilla Corporation hanno raccolto nel 2005 un totale di 52.9 milioni di dollari, con un investimento totale che ha raggiunto poco più di 8 milioni: 44.7 milioni rimarranno in cassa come «fondo di riserva». Gli anni precedenti Mozilla aveva raccolto 5.8 milioni nel 2004 e 2.4 milioni nel 2003.

Gran parte delle entrate odierne derivano dagli introiti promozionali che un motore di ricerca quale Google gira al gruppo in cambio dell’utenza veicolata sulle proprie pagine. Quando un utente compie una ricerca tramite Firefox, dunque, automaticamente ne finanzia lo sviluppo ed i numeri hanno ormai cifre di tutto rispetto (ancora il bilancio non considera il crescente successo ottenuto anche nel 2006, l’anno in cui Microsoft ha lanciato il proprio IE7 a limitare l’emorragia di utenza in fuga da IE6).

I numeri sono stati resi noti da Mitchell Baker, Presidente Mozilla Corporation, tramite un post datato 2 Gennaio sul blog del gruppo. La Baker ha stilato una storia completa del gruppo spiegando che attualmente è in atto un upgrade delle infrastrutture ed è fissato l’obiettivo di una maggiore estensione della localizzazione del software prodotto (oggi disponibile già in 37 lingue).