YouTube condividerà gli introiti

Dall’entourage di YouTube è giunta una notizia tanto attesa quanto ormai confermata: il servizio di condivisione video è pronto ad arricchire il proprio profilo commerciale introducendo una condivisione degli introiti con quanti produrranno e depositeranno contenuti video nell’archivio online. Chad Hurley, co-fondatore del gruppo poi passato in proprietà a Google, è il nome che sta

Dall’entourage di YouTube è giunta una notizia tanto attesa quanto ormai confermata: il servizio di condivisione video è pronto ad arricchire il proprio profilo commerciale introducendo una condivisione degli introiti con quanti produrranno e depositeranno contenuti video nell’archivio online. Chad Hurley, co-fondatore del gruppo poi passato in proprietà a Google, è il nome che sta a monte del rumor scaturito a margine di un intervento al World Economic Forum di Davos (Svizzera).

Al momento non è dato a sapersi di più, dunque nessun dettaglio scaturisce circa le modalità di presentazione delle promozioni, nè alcunchè è al momento emerso a proposito dei margini di condivisione degli introiti. La dichiarazione di Hurley è stata pubblicata direttamente su YouTube (clip) ed a riportarne i contenuti v’è la traduzione offerta da Reuters: «intendiamo muoverci nella direzione di pagare gli utenti in cambio dei contenuti che questi caricano sul sito […] Reputiamo di aver ormai raggiunto una dimensione tale per cui abbiamo la capacità di fare una cosa simile pur mantenendo una vera comunità che ruota intorno ai video».

Ti potrebbe interessare