MySpace è il sito su cui l’utenza rimane di più

MySpace risulta essere il sito sul quale l’utenza statunitense passa la maggior parte del proprio tempo. Il dato di per sè non stupisce: MySpace è una comunità su cui gli utenti immettono pensieri, immagini, video, musica e collegamenti ad altri utenti perpetrando la catena e trattenendo il visitatore. Il valore del tempo passato sul sito,

Parliamo di

MySpace risulta essere il sito sul quale l’utenza statunitense passa la maggior parte del proprio tempo. Il dato di per sè non stupisce: MySpace è una comunità su cui gli utenti immettono pensieri, immagini, video, musica e collegamenti ad altri utenti perpetrando la catena e trattenendo il visitatore. Il valore del tempo passato sul sito, però, è di una certa rilevanza: ben l’11.9% del tempo online passato su MySpace è qualcosa di decisamente importante, soprattutto se il dato è confrontato con il risicato 2.1% di Google (al quinto posto nella classifica relativa).

Il ranking prodotto dalla ricerca Compete Attention elenca i 200 siti su cui l’utenza si ferma maggiormente. Questa la top 10:

  1. myspace.com (11.9%)
  2. yahoo.com (8.5%)
  3. msn.com (3.7%)
  4. ebay.com (3.7%)
  5. google.com (2.1%)
  6. aol.com (1.7%)
  7. pogo.com (1.6%)
  8. facebook.com (0.97%)
  9. amazon.com (0.67%)
  10. craigslist.com (0.64%)

YouTube è in 12esima piazza (0.56%), il sito CNN in 27esima (0.20%) e Bebo è in 36esima posizione (0.15%). Un dato parallelo interessante giunge da una seconda ricerca Compete di pochi giorni prima: Google e YouTube assommano oltre il 50% di tutto l’intero mercato dei video online mentre MySpace si ferma poco al di sotto del 20%. Il settore risulta polarizzato su pochi grandi gruppi ed il numero dei video visionati negli USA nel solo mese di Dicembre è stato di circa 58 milioni.

Ti potrebbe interessare