QR code per la pagina originale

La rete Telecom isola gli utenti italiani

,

Sempre più spesso gli utenti Telecom trovano problemi a connettersi ai siti stranieri nelle ore “di punta”. Un problema che si è presentato in diverse forme in passato ma che ora sta diventando sempre più diffuso.

Forte disagio tra gli utenti che non riescono ad avere informazioni dagli operatori della Telecom sui tempi e i modi utilizzati per risolvere il problema. Sempre più spesso su forum di discussione appositi si legge la frustrazione e la rabbia per coloro che si trovano limitati a dover navigare rimanendo nella rete “italiana”.

Oltre a non poter visualizzare le pagine ospitate da server stranieri, viene negata la possibilità di scambiare file con utenti fuori dal territorio nazione (p2p compresi). Allo stesso modo vengono penalizzati coloro che usano la connessione per giocare inquanto diventa impossibile connettersi ai server di gioco che spesso e volentieri si trovano all’ estero.

L’impossibilità a raggiungere i siti anche più comuni per alcuni utenti dura da ben 5 giorni e lascia perplesso come l’ex compagnia di bandiera si sia fatta trovare impreparata di fronte a questo problema.

Molti ipotizzano che l’isolamento sia dovuto alla scarsa banda concessa ai pacchetti che devono attraversare i confini nazionali. I nostri dati non trovando una strada per uscire fuori dall’ Italia tendono a perdersi nella rete, così all’utente viene visualizzata quella fastidiosa pagina del browser che avvisa che l’indirizzo non è stato trovato.

Paradossalmente la rete che dovrebbe rendere più brevi le distanze tra utenti in diverse parti del mondo ora sta rendendo sempre più isolati gli utenti del maggior provider nazionale quasi in una sorta di embargo informatico.

Video:Conio Accelera, i costi di rete