QR code per la pagina originale

Swisscom vuole comprare Fastweb

,

Notizia bomba direttamente dagli ambienti dell’alta finanza, Swisscom il maggior operatore di Tlc svizzero ha lanciato un’Opa (offerta di pubblico acquisto) totalitaria su Fastweb.
L’Opa definita “amichevole” offre agli investitori ben 47? ad azione, una valore superiore ai circa 42? dell’attuale valore per azione di fastweb. Le intenzioni di Swisscom sono ben chiare e difficilmente si tornerà indietro, l’azienda svizzera vuole arrivare a controllare Fastweb acquisendo almeno il 50% delle azioni.
Il motivo dell’Opa è presto spiegato nell’alto valore del marcato italiano delle Tlc, un mercato ancora non saturo e molto promettente.

Fastweb inoltre rappresenta una delle migliori alternative a Telecom come provider delle telecomunicazioni in Italia.
L’azienda italia dispone inoltre di una delle reti più moderne che si possano trovare in Europa.

Questa acquisizione apre innumerevoli scenari dal punto di vista delle future strategie industriali del gruppo.
Novità, che potrebbero essere piuttosto interessanti per noi utenti finali se, come sembra, ci saranno copiosi investimenti sul fronte della copertura, e dei nuovi servizi.

C’è da dire però che un altro pezzo di industria made in Italy se ne va e questo deve far riflettere molto sulle politiche del nostro bel paese in materia economica…