QR code per la pagina originale

Doppia acquisizione per Google

Google ha chiuso nel weekend due accordi. Da una parte v'è l'acquisizione di AdScape, società impegnata nella pubblicità in-game con cui il Google sfida la cordata Microsoft-Massive. Dall'altra v'è l'acquisto di un tool di analisi statistica

,

Google ha operato ed annunciato nel weekend una doppia acquisizione concludendo due operazioni tra loro non correlate. Da una parte v’è l’accordo siglato con AdScape, di cui si parlava ormai da tempo (nessuna conferma giunge però in relazione alle cifre emerse in passato). Dall’altra v’è la firma per l’acquisizione di Trendalyzer, software Gapminders per le animazioni statistiche.

L’accordo con AdScape proietta definitivamente Google nel mondo dell’advertising “in-game”: milioni di videogiocatori si approcciano con sempre maggiore entusiasmo alle realtà create dai software videoludici e per questo motivo inserzioni pubblicitarie specifiche potrebbero sortire interessanti risultati. Microsoft è giunta per prima nell’ambito: con l’acquisizione di Massive, il gruppo di Redmond si è portato avanti ed ha lasciato intendere come Live Anywhere sarà un bacino di utenti su cui investire sarà semplice e redditizio. Google, dominatore assoluto della nuova generazione delle pubblicità online, si lancia ora nello stesso ambito proponendosi presumibilmente come alternativa interessante per chi (come Sony e Nintendo) potesse esserne interessato.

L’accordo con Gapminder porta Trendalyzer direttamente tra i tool gratuiti del pacchetto Google. Il servizio ha la caratteristica di ricreare in formato video l’evoluzione statistica di un fenomeno e la casistica messa a disposizione da Google descrive ad esempio l’evoluzione della popolazione mondiale negli ultimi decenni, la crescita economica o la penetrazione di internet tra la popolazione. Il tutto, al contrario dell’immagine sottostante, in forma animata e dinamica, con il diagramma in movimento ed un approccio del tutto nuovo con i numeri a monte del risultato finale.

Grafici dinamici Trendalyzer

Grafici dinamici Trendalyzer

Il grafico è personalizzabile in ogni singolo aspetto: significato di ascisse e ordinate, velocità di riproduzione, spostamento del cursore, scale in uso, percentuali di zoom, eccetera. Inevitabilmente il tutto viene ricollegato fin da subito alla volontà di integrare nuovi strumenti in Google Analytics, il servizio gratuito messo da Google a disposizione degli utenti per misurare il successo dei propri siti web.

Video:Google Ads: advertising e Smart Campaigns