Dopo Blu-Ray e HD-Dvd, arriva anche il VMD

Con l’introduzione dei formati ottici Blu-Ray e HD-Dvd abbiamo pensato che l’era dei semplici dvd fosse giunta al tramonto, ma la britannica New Medium Enterprises ha dato nuova forza a questa tecnologia sviluppando i primi VMD (Versatile Multilayer Disc), capaci di archiviare fino a 20GB di dati.Come spiegato sul sito DailyTech, I VMD contengono 4

Con l’introduzione dei formati ottici Blu-Ray e HD-Dvd abbiamo pensato che l’era dei semplici dvd fosse giunta al tramonto, ma la britannica New Medium Enterprises ha dato nuova forza a questa tecnologia sviluppando i primi VMD (Versatile Multilayer Disc), capaci di archiviare fino a 20GB di dati.

Come spiegato sul sito DailyTech, I VMD contengono 4 strati registrabili, ognuno dei quali ha una capacità di storage pari a 5GB. La principale differenza con i formati Blu-Ray e HD-Dvd la si riscontra nel fatto che i VMD non utilizzano l’ormai famoso “laser blu”.

Nonostante questo, i VMD sono compatibili con tutti gli standard necessari a gestire video in alta definizione e garantiscono un bit-rate di 40Mb/s.

New Medium Enterprises ha inoltre reso note le linee guida per la produzione dei VMD futuri, che raggiungeranno capacità di 24GB, 30GB, 40GB e 48GB diventando a tutti gli effetti dei concorrenti agli attuali due formati per l’alta definizione.

Inoltre non è stata esclusa la possibilità di estendere la tecnologia multilayer a dischi che supportino il “laser-blu”, permettendo, a un costo molto elevato, capacità di archiviazione fino a 200GB.

La produzione di massa di questi nuovi dvd multi-strato è già iniziata e i primi potranno essere reperiti sul mercato a partire dal secondo trimestre del 2007.

Ti potrebbe interessare
Hagakure porta Dnsee alla Camera dei Deputati
Business Web e Social

Hagakure porta Dnsee alla Camera dei Deputati

Due notizie si sono intrecciate negli ultimi giorni portando ad una terza notizia che nasce per logica deduzione. Primo, Hagakure si guadagna un incarico presso la Camera dei Deputati; secondo, Hagakure è stata acquisita da Dnsee unendo i propri destini a parte della galassia Banzai; il sillogismo, a meno di limiti particolari, è quello per cui

News Timeline: Google sperimenta la vista cronologica
Web e Social

News Timeline: Google sperimenta la vista cronologica

Dopo aver ricombinato le logiche di fruizione degli articoli pubblicati dalle testate giornalistiche online con Google News, il colosso del Web sembra voler ulteriormente rimescolare le carte in tavola con il nuovo servizio (attualmente in fase di sperimentazione) News Timeline.Se con Google News è possibile aggregare le fonti che parlano della stessa notizia, capire quale

Genoom, l’albero genealogico è sul Web
Web e Social

Genoom, l’albero genealogico è sul Web

Lessi qualche tempo fa, non ricordo esattamente dove, ma ce n’è una traccia qui, che il Web 1.0 è una rete di computer, il Web 2.0 una rete di persone, e il Web 3.0 sarà una rete di cose.Ci troviamo nel pieno di questa seconda fase, e una delle conseguenze è anche la riscoperta di