Akasa Zen, un case molto… Apple

Quando oggi mi sono trovato a passare sul sito della Akasa e mi sono imbattuto in questo nuovo Zen, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la mela.Il colore, la forma arrotondata e il led power blu infatti fanno sicuramente richiamo ai prodotti di casa Apple.In realtà, però, questo case è

Quando oggi mi sono trovato a passare sul sito della Akasa e mi sono imbattuto in questo nuovo Zen, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la mela.

Il colore, la forma arrotondata e il led power blu infatti fanno sicuramente richiamo ai prodotti di casa Apple.

In realtà, però, questo case è distribuito dalla Akasa anche in altri colori, che fanno perdere sicuramente il richiamo da me notato.

A parte i pareri estetici, comunque, il Zen è un case di buona fattura, con un discreto rapporto qualità/prezzo.

Infatti, non solo il design è elegante e pulito, ma riesce anche a soddisfare esigenze di tipo tecnico. Gli alloggiamenti da 5.25 sono 4, ad aggancio rapido “tool free”, quelli da 3.5 sono 2, mentre altri 4 possono ospitare altrettanti Hard Disk.

La parte frontale nasconde anche, grazie ad un piccolo sportellino presente nella parte inferiore, 2 porte USB e due jack per il collegamento rapido del microfono e delle cuffie.

Lo spazio interno, che permette all’aria calda di defluire, non sarà eccessivo, ma due ventole in dotazione da 12cm a 1200rpm dovrebbero svolgere un buon lavoro di areazione e non dovrebbero nemmeno essere molto rumorose in quanto la casa le dichiara per 23.1db.

Le dimensioni sono 450 x 200 x 500mm ed è compatibile ATX e micro ATX.

Queste caratteristiche e il prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 50 ?, fanno dell’Akasa Zen, in definitiva, un buon prodotto per chi non vuole affidarsi a marche più note, spendendo almeno il doppio.

Ti potrebbe interessare
Kin One e Kin Two: ecco i due smartphone di Microsoft
Google

Kin One e Kin Two: ecco i due smartphone di Microsoft

È finalmente calato il sipario sui tanto attesi cellulari di Microsoft: l’azienda ha infatti svelato la serie Kin all’evento Project Pink di San Francisco, che ha sciolto anche ogni dubbio sui primi terminali che faranno parte della linea, Kin One e Kin Two, precedentemente conosciuti come Turtle e Pure.Scontato ma doveroso sottolineare che la serie

Intel accusata di frode fiscale in Danimarca
intel

Intel accusata di frode fiscale in Danimarca

Le autorità fiscali della Danimarca avrebbero scoperto un evasione fiscale da parte di Intel pari a 2,5 miliardi di corone equivalenti a circa 452 milioni di dollari.La presunta frode fiscale sarebbe avvenuta vendendo alcune proprietà intellettuali ad una sua controllata applicando prezzi inferiori a quelli di mercato.Il “trucchetto” è stato spesso utilizzato anche da alcune

Memorie DRAM: disponibilità minore e costo maggiore
ram

Memorie DRAM: disponibilità minore e costo maggiore

Il mercato delle memorie DRAM (Dynamic Random Access Memory), comunemente utilizzate nei PC, è un eco-sistema piuttosto complesso, in cui ogni produttore, per restare competitivo, deve trovare un bilanciamento corretto tra costi di produzione, quantità di unità prodotte, crescita di Megabyte e prezzo di vendita.In questo scenario capita spesso che i prezzi di vendita sono