QR code per la pagina originale

Da MSI overclock estremo per GeForce 8800GTX

,

MSI, presso i suoi stand al CeBit, ha presentato una particolare versione della GeForce 8800, overcloccata di fabbrica e dotata di un sofisticato sistema di raffreddamento ultrasilenzioso a liquido.

Solo grazie ad esso è stato possibile portare la frequenza di funzionamento della GPU a 630mhz e quella delle memorie a 2.0ghz.

L’idea del raffreddamento a liquido, nata inizialmente dagli “smanettoni”, sembra quindi essere stata accolta dalle case di produzione di hardware, per nuove proposte destinate agli utenti più esigenti.

Il sofisticato sistema adottato sulla NX8800GTX T2D768E HD OC, agisce, non solo sulla GPU, ma anche sulle memorie, consentendo, quindi, un aumento totale delle prestazioni pari al 10% rispetto al valore di base.

Nonostante tale sistema, però, la NX8800GTX riesce tranquillamente a entrare negli attuali case ATX poichè svincolata dal radiatore, che potrà essere sisemato dove opportuno, mentre forti e giustificati dubbi sorgono sull’installazione della scheda in oggetto in case del futuro quali BTX e DTX, in quanto la compattezza caratteristica dei due formati, difficilmente lascerà spazio a un sistema grafico così invasivo.

La scheda è basata sullo Shader Model 4.0 e quindi DirectX 10, la memoria di base è di 768mb, la compatibilità con HDCP e Purevideo è confermata, come anche lo SLI, ma chissà se ci sarà mai qualcuno che affiancherà su di un unico sistema due di queste schede, che verranno commercializzate dall’aprile del 2007 ad un prezzo di 799?.

Video:Lenovo presenta tre nuovi tablet della serie Yoga