QR code per la pagina originale

LG, patto di ferro con Google per il mobile

A distanza di un mese dall'accordo con Yahoo, LG raddoppia la posta siglando omologa intesa con Google per portare i servizi del motore di ricerca su 10 telefonini di prossima distribuzione. L'accordo contempla i servizi Google Maps, Gmail e Blogger

,

Google ha trovato il primo grande alleato nel suo cammino verso il mondo mobile: il gruppo di Mountain View ha infatti siglato un accordo con LG per portare tutta una serie di servizi Google pre-caricati sui dispositivi mobile messi in commercio dall’azienda coreana. I servizi contemplati dall’accordo sono i seguenti:

  • Google Maps for mobile
  • Gmail for mobile
  • Blogger Mobile

Ogni servizio è ottimizzato per l’esperienza in mobilità offrendo all’utente informazioni ed opportunità particolarmente utili per un uso on-the-road. Entro il 2007 LG dovrebbe mettere in commercio ben 10 dispositivi dotati dei servizi Google ed il tutto dovrebbe essere disponibile fin da subito tanto nel nord America quanto in Asia ed Europa.

Tra i dispositivi che potrebbero contemplare l’offerta Google v’è anche il noto LG-Prada, il telefono touchscreen ufficializzato a pochi giorni dall’annuncio dell’iPhone. L’accordo con LG sembra mettere definitivamente a tacere le già smentite ipotesi di un possibile Google Phone: Google ha comunicato di essere fermamente concentrato sul software e non sull’hardware, e l’integrazione dei propri servizi desktop con una versione mobile ne è la più concreta dimostrazione.

Per LG trattasi del secondo accordo similare in poco tempo: poche settimane prima dell’accordo con Google, infatti, il gruppo ha già siglato una omologa intesa con Yahoo per portare ai propri clienti servizi quali Yahoo Go for Mobile 2.0, Yahoo Mail e Yahoo Messenger. In entrambi i casi non sono stati resi noti i termini economici dell’accordo ma il tutto dovrebbe prendere forma sulla direttrice di una condivisione degli introiti promozionali derivati.

Video:Google festeggia il ventesimo compleanno