QR code per la pagina originale

Apple incentiva la vendita degli album

iTunes Store introduce un sistema a crediti grazie al quale si potrà acquistare un album che contiene tracce già in nostro possesso senza per questo doverle pagare due volte. L'offerta si estende a tutti i brani acquistati ma con alcune limitazioni

,

iTunes Store offre da ieri un la possibilità di acquistare album musicali ad un prezzo più conveniente. La pagina principale del music store si è infatti arricchita della funzione ‘Completa l’album’ che permette agli utenti di completare l’acquisto di un album partendo da una singola traccia audio precedentemente acquistata.
Non si tratta però di una semplice facilitazione formale: ogni brano che concorre al completamento della collezione fornisce un credito di 0.99 euro, utilizzabili per l’acquisto finale. Ciò significa che avendo ad esempio già acquistato due brani di uno stesso disco al prezzo di 99 cent ciascuno, si pagherà l’album finale 8,01 euro anzichè 9.99.

Come riportato da CNN, Eddy Cue, vice presidente di iTunes, ha affermato che il nuovo servizio dovrebbe aiutare ad eliminare la resistenza dei consumatori, incluso se stesso, ad acquistare un album intero dopo averne già acquisita una traccia singola.
«Dopo aver comperato un brano, ci domandiamo perchè dovremmo comprarlo nuovamente se vogliamo l’intero album», ha riferito Cue: «noi speriamo in definitiva che ci aiuti a vendere più brani e, dal punto di vista del consumatore, pensiamo sia la cosa giusta da fare».

L’offerta è però sottoposta ad una precisa limitazione: una volta acquistato un singolo, si hanno solo 180 giorni di tempo per decidere di completare l’album di cui il singolo stesso fa parte, dopodichè il diritto decade. Per i brani acquistati nel 2007 l’offerta parte dalla data di acquisto, mentre per le tracce acquisite prima del 29 Dicembre 2006 c’è tempo fino al 26 Giugno.

Video:Tónandi: i Sigur Rós e Magic Leap