Rumors smentiti su GeForce 8300GT

Basta poco che una falsa notizia, per il fatto di essere allettante, riesca a raggiungere anche i più noti siti di informazione. È stato questo il caso delle foto della nuova GeForce 8300GT che dovrebbe uscire nel mese di maggio e che rappresenterà la scheda Low Level della generazione di GPU nVidia G80.Infatti, alcuni giorni

Basta poco che una falsa notizia, per il fatto di essere allettante, riesca a raggiungere anche i più noti siti di informazione. È stato questo il caso delle foto della nuova GeForce 8300GT che dovrebbe uscire nel mese di maggio e che rappresenterà la scheda Low Level della generazione di GPU nVidia G80.

Infatti, alcuni giorni fa, un utente del forum di OcWorkbench ha pubblicato la foto che ho allegato anche al presente post, spacciandola appunto per una GeForce 8300GT.

Ora non so di preciso se sia stato uno scherzo dell’utente che ha pubblicato la notizia o se lo stesso abbia trovato la foto su di un’altra fonte che riteneva attendibile, fatto sta che la foto ha subito fatto il giro di noti siti di informazione Hardware, tra cui cito OverclockersClub, TechConnect Magazine il quale azzarda anche un ipotetico prezzo di vendita attorno agli 89?, TechPowerUp, Generation 3D e molti altri.

In realtà la scheda in foto, su cui sono stati anche abilmente celati i marchi sulle memorie, è una più vecchia Diablotek GeForce 7100GS 256MB in vendita già da diverso tempo… eppure dal 1 Aprile sono passati giorni.

Ti potrebbe interessare
Apple non richiamerà gli iPhone 4
Gadget e Device

Apple non richiamerà gli iPhone 4

Voci vicine a Cupertino negano che Apple possa richiamare gli iPhone 4 a causa del problema all’antenna. L’azienda dovrà però trovare una buona soluzione da comunicare agli utenti perchè è questo ciò che il mercato si attende dalle parole di Steve Jobs

Class action contro gli schermi Apple
Business

Class action contro gli schermi Apple

Fred Greaves e Dave Gatley, originari di San Diego, hanno ufficializzato una class action contro Apple puntando l’indice contro gli schermi del MacBook e MacBookPro. Apple nasconderebbe con il dithering una qualità minore a quanto pubblicizzato