GeForce 8600GTS SilentPipe 3 da Gigabyte

Una delle prime GeForce 8600GTS proposta dai partner di nVidia è la GV-NX86S256H di Gigabyte, dotata di un nuovo sistema di raffreddamento passivo, privo di ventole e per questo motivo totalmente silenzioso, denominato SilentPipe 3.Come il nome stesso lascia intuire, il SilentPipe presente su questa scheda è alla sua terza versione in quanto ha visto

Una delle prime GeForce 8600GTS proposta dai partner di nVidia è la GV-NX86S256H di Gigabyte, dotata di un nuovo sistema di raffreddamento passivo, privo di ventole e per questo motivo totalmente silenzioso, denominato SilentPipe 3.

Come il nome stesso lascia intuire, il SilentPipe presente su questa scheda è alla sua terza versione in quanto ha visto applicazione già su altre schede video distribuite da Gigabyte come la GeForce 7300 e la GeForce 7600, risulta quindi un sistema già collaudato e ulteriormente perfezionato, che lascia però, in ogni caso, dei dubbi.

Il SilentPipe 3, precisamente, è composto da una serie di dissipatori lamellari collegati tra loro in heat-pipe, che consentono il trasporto del calore generato da GPU e memorie nella parte inferiore del case, dove verrà espulso grazie alle eventuali ventole posteriori del case e grazie alla ventola dell’alimentatore, mentre una parte delle lamelle termina direttamente all’esterno del case, dove verranno raffreddate leggermente dalla temperatura dell’ambiente.

Il sistema di dissipatori di cui è composto il SilentPipe, durante l’esercizio della GPU, raggiunge delle temperature molto elevate, per cui è, in ogni caso, consigliabile l’installazione di ulteriori ventole per facilitare l’uscita del calore generato, che potrebbe, altrimenti, arrecare disturbo agli altri componenti soggetti a surriscaldamento.

Il clock della GPU sulla GV-NX86S256H è impostato a 675Mhz mentre quello delle memorie GDDR3 a 2000MHz.

La messa in commercio è prevista per il 17 Aprile e il prezzo si aggira attorno ai 199?, con un bundle che comprende il gioco “Supreme Commander”, successore spirituale di “Total Annihilation”.

Ti potrebbe interessare
Windows 8: attivazione menu Start e boot da USB
Microsoft

Windows 8: attivazione menu Start e boot da USB

Windows 8 è stato presentato al pubblico nella sua nuova veste grafica derivata da Windows Phone. Le live tile hanno preso il posto della tradizionale interfaccia con il classico menu Start di Windows 7, ancora presente ma visibile solo su esplicita attivazione da parte dell’utente. In pratica è una vera applicazione. Esiste però un “trucco”

Facebook: e privacy fu
Software e App

Facebook: e privacy fu

Mark Zuckerberg si è presentato di persona sul blog di Facebook per presentare agli utenti il nuovo modello di gestione della privacy sul social network. Zuckerberg raccomanda massima apertura, ma promette altresì massimo potere discrezionale agli utenti

Altre indiscrezioni su iPhone OS 3.0
Apple

Altre indiscrezioni su iPhone OS 3.0

Come ci era stato promesso alla presentazione di iPhone OS 3.0, il prossimo aggiornamento per iPhone sarà una vera e propria rivoluzione che porterà tantissime novità, alcune più importanti e altre meno.Mano a mano che le nuove beta vengono distribuite agli sviluppatori, emergono nuove caratteristiche e funzioni che coinvolgono anche le applicazioni che siamo abituati

Beta 1 firmware 2.2 iPhone OS
Apple

Beta 1 firmware 2.2 iPhone OS

Apple ha appena rilasciato la prima beta del futuro firmware 2.2 per iPhone e iPod Touch. Questa beta giunge poche settimane dopo il rilascio del firmware 2.1 ma, per ammissione dello stesso Steve Jobs, è in ritardo sui tempi previsti:We’re running a bit late. We want to get it 100% right the first time.Il firmware