Prime comparazioni e overclock di GeForce 8600GTS

I benchmark si sa, se non comparati sono fini a se stessi, ma finalmente gli amici di VR-Zone sono riusciti a confrontare anche la GeForce 8600GTS con una più vecchia GeForce 7900GT.Le due schede sono accomunate dal fatto di appartenere, bene o male, alla stessa fascia di prezzo ma, oltre ad avere diverse GPU, hanno

I benchmark si sa, se non comparati sono fini a se stessi, ma finalmente gli amici di VR-Zone sono riusciti a confrontare anche la GeForce 8600GTS con una più vecchia GeForce 7900GT.

Le due schede sono accomunate dal fatto di appartenere, bene o male, alla stessa fascia di prezzo ma, oltre ad avere diverse GPU, hanno anche valori di clock differenti: la prima 745/1145MHz, la seconda 450/660Mhz.

Il sistema utilizzato per i test è stato un Intel Core 2 Duo E4300 Overcloccato @ 9 x 266MHz = 2.4GHz, su scheda madre ASUS P5N-E SLI 650i SLI con 2Gb di memoria DDR @800MHz, mentre i drivers utilizzati sono stati per entrambe le schede i Forceware 101.02, che è stato possibile installare anche sulla 7900GT grazie a una modifica di Guru 3D.

Il primo impatto con il gioco “Company of Heroes” non è stato eclatante, infatti le due schede si comportano quasi in modo identico e il divario tende addirittura ad annullarsi con l’aumentare della risoluzione utilizzata.

Il secondo gioco testato è stato “BattleField 2142”, dove il divario tra le due schede è aumentato a circa il 7%, per poi portarsi addirittura al 27% nei test su “NeverWinter Nights 2”, dove però, la complessità delle animazioni 3D ha reso necessario comunque una riduzione dei dettagli a vantaggio della giocabilità.

La qualità del filtro anisotropico della 8600 è superiore, ma tutto sommato i risultati hanno chiarito che le differenze tra le due non sono poi così significative e quindi, più che per la differenza di prestazioni, la 8600GTS risulta superiore per il supporto a DirectX 10.

I ragazzi di VR-Zone, però, non si sono accontentati dei test prestazionali, ma hanno effettuato anche test di overcloccabilità, da cui è ne è emersa una particolarità propensione della 8600GTS. Infatti, tramite una semplice modifica hardware che sconsigliamo non solo a chi è poco pratico, ma anche a tutti gli altri in quanto comporta la decadenza della garanzia, è stato possibile aumentare il voltaggio dagli 1.35v di fabbrica, prima a 1.4v, poi a 1.5v e infine ad 1.8v, il che ha consentito alla GeForce 8600GTS di girare ad un clock di 1006.8/1255.67Mhz.

Il sistema di dissipazione utilizzato durante il test è stato quello in dotazione e nonostante ciò le temperature raggiunte non hanno raggiunto livelli preoccupanti.

Le fasi della modifica le trovate su vr-zone, ma come già detto è altamente sconsigliabile effettuare questa procedura.

Ti potrebbe interessare
Al via la quarta edizione del premio Canon “La Grande Occasione”
Imaging

Al via la quarta edizione del premio Canon “La Grande Occasione”

Milano, 20 novembre 2018. Sono già aperte dal 5 novembre le iscrizioni al concorso Canon dedicato a videomaker e filmmaker: c’è tempo fino al 31 gennaio 2019 per inviare il proprio progetto.Il concorso avrà come tema “Live for the Story“, concetto importante e molto caro a Canon che pone il focus sul racconto e sul messaggio

IPv6 Day l’8 giugno
Prezzi e tariffe

IPv6 Day l’8 giugno

Adesso ci siamo proprio, l’IPv6 è davvero vicinissimo. Come abbiamo anticipato poco tempo fa, gli IP appartenenti allo standard IPv4 sono agli sgoccioli, tanto che molti analisti suggerivano che a fine gennaio sarebbero finiti o quasi.Ma oggi abbiamo addirittura una data certa da comunicarvi ed è l’8 giugno, quando i maggiori network mondiali effettueranno un

Niente Blu-ray e processori Clarksfield sui nuovi iMac
Apple

Niente Blu-ray e processori Clarksfield sui nuovi iMac

Giusto ieri hanno fatto la loro comparsa in rete le indiscrezioni relative al possibile impiego dei nuovi processori six-core Gulftown di Intel sulla prossima generazione di Mac Pro.Oggi tocca invece agli iMac, con alcune informazioni riportate da AppleInsider e riguardanti la loro dotazione hardware, in particolare CPU e lettore Blu-ray, di cui si era parlato

Mobile, connettività e net neutrality
Google

Mobile, connettività e net neutrality

Pochi giorni fa sono stato ad un convegno e ho deciso di portarmi solo il palmare, perverificare ancora una volta il mio grado di mobilità .Dopo le prime ore sentivo l’esigenza di controllare la posta, scrivere due righe ai miei contatti di IM, “voippare” un po’, ma anche approfondire quanto si stava dicendo; consultare i