QR code per la pagina originale

Asus si aggiudica la produzione dei portatili Dell

,

Come molti grandi marchi dell’informatica, anche Dell si rivolge a terzi per la produzione dei suoi prodotti e questa volta il colosso americano decide di aggiungere fra i costruttori dei suoi portatili la taiwanese Asustech.

Attualmente Dell ha contratti firmati con Winstron, Quanta Computer e Compal Electronics che con Asus adesso produrranno l’intera linea di portatili Dell.

Gran colpo per Asus, ma vanno fatte alcune importanti considerazioni: Dell non permette ai suoi contract-maker di produrre portatili con il proprio brand, come fa attualmente Asus e questo creerebbe un problema del tutto simile a quello che ha dovuto affrontare Acer nel 2000 quando si aggiudicò gli ordini da Dell.

Acer risolse la questione con una ristrutturazione interna che ha visto la nascita di Winstron, azienda dedita unicamente alla produzione di sistemi per conto di terzi.

Secondo i soliti bene informati Asus da tempo sta vagliando questa ipotesi e l’annucio ufficiale dovrebbe essere ormai imminente.

Secondo le previsioni, Asus dovrebbe produrre portatili di piccole dimensioni, per un quantitativo di circa 120.000 unità al mese proseguendo così la sua lenta ma inesorabile scalata della classifica dei maggiori produttori di sistemi mobili.

Video:Windows 10 Fall Creators Update: Fluent Design