Google, altra trimestrale oltre le previsioni

Sostanzialmente in linea con le previsioni, ma comunque oltre quanto ipotizzato dagli analisti: Google sigla un nuovo successo con l’ennesima trimestrale, trovandosi con 11.9 miliardi di cash da investire ed oltre 11.000 dipendenti

3.66 miliardi di dollari: a tanto aumentano gli introiti fatti registrare da Google nella trimestrale comunicata nella notte. La cifra indica un aumento del 63% rispetto ad un anno fa e del 14% rispetto al trimestre precedente. Il totale, depurato degli introiti in condivisione con i partner, assomma a 2.53 miliardi (oltre i 2.49 miliardi attesi dagli analisti) ed in crescita del 66% rispetto allo stesso periodo del 2006.

Il titolo, dopo una giornata difficile a Wall Street, recupera nel mercato after-hour in attesa di confermare il buon momento alla nuova apertura delle contrattazioni (conferma non riuscita 24 ore prima a eBay, uscita da una grandiosa trimestrale non maturata in un buon risultato in borsa). I numeri comunicati da Eric Schmidt (il quale ha accuratamente evitato gli argomenti più scottanti limitandosi ai toni rosei dei risultati fiscali del gruppo) sono i seguenti:

  • Google ha ottenuto nel Q1 il 62% dei ricavi da siti web di proprietà: 2.28 miliardi in tutto, il 76% in più rispetto al 2006 ed il 15% in più rispetto al trimestre precedente
  • il 37% dei ricavi, 1.35 miliardi di dollari, proviene da siti partner. La crscita è del 45% rispetto al primo trimestre del 2006 e del 12% rispetto ai dati comunicati 3 mesi fa (1.2 miliardi).
  • il totale dei click che generano valore per il sistema Google sarebbe aumentato del 52% in un anno e del 13% in un trimestre

Il sistema Google conta ad oggi, secondo i dati emessi congiuntamente ai risultati fiscali nell’apposito comunicato ufficiale, 12.238 dipendenti a tempo pieno contro i 10.674 annunciati al 31 Dicembre 2006. Il tutto con un cash da 11.9 miliardi di dollari (in crescita rispetto agli 11.2 di fine anno) e grandi previsioni di investimento in server e data center.

Ti potrebbe interessare