QR code per la pagina originale

La Toscana scommette su Fon

Il movimento Fon abbraccia le strutture turistiche di intoscana.it mettendo a punto una nuova offerta per la quale la Fonera verrà offerta in regalo alle strutture di ricezione in cambio della promessa di configurare e tenere acceso il router

,

«Grazie ad un accordo tra il FON e il Portale Ufficiale della
Toscana, www.intoscana.it
, è iniziata la distribuzione dei famosi social router wi-fi alle piccole strutture turistiche, in modo che
possano offrire la possibilità di collegarsi ad Internet ai loro
ospiti
»: per Fon trattasi dell’ennesimo accordo nato per sviluppare la copertura di una rete wireless ormai ampiamente estesa e che cerca gli agganci giusti per imporsi a elemento fondamentale dell’accesso al web in ambito mobile.

Toscana Fonera

Secondo quanto indicato nel comunicato ufficiale: «grazie ad un accordo tra Fondazione Sistema Toscana, www.intoscana.it e FON abbiamo la possibilità di distribuire gratuitamente 5.000 Foneras in Toscana destinandole alle piccole imprese turistiche: agriturismi, bed&breakfast, bar, stabilimenti balneari […] Le prime 100 foneras sono già disponibili e sono a disposizione dei primi 100 che ne faranno richiesta registrandosi al Portale www.intoscana.it/fonera». Va sottolineato come il valore di mercato della Fonera sia di circa 40 euro ed il regalo rappresenta quindi un importante investimento per tutti gli attori coinvolti nel progetto.

Per accedere all’offerta il richiedente deve potersi giovare di banda larga da condividere, essere una struttura turistica riconosciuta dalla Regione Toscana e “promettere” (secondo la policy di fiducia già istituita in passato dal gruppo) di collegare, configurare e tenere acceso il router.

Video:Primo contatto con lo smartwatch Samsung Gear S