QR code per la pagina originale

Ultima speranza per l’HD-Dvd?

,

I sostenitori del formato HD-Dvd hanno da poco festeggiato il raggiungimento dei 100.000 lettori da tavolo venduti negli USA.

Festeggiamenti amari, se consideriamo che nelle vendite di film in alta definizione lo standard Blu-Ray ha surclassato l’HD-Dvd (almeno negli Stati Uniti).

Se escludiamo l’hardware a bordo delle console next-gen, è chiaro come un punto a sfavore di entrambi i formati è sicuramente il prezzo. Nel migliore dei casi, l’utente è costretto a spendere più di 400 dollari per acquistare un lettore da tavolo.

La taiwanese Fuh Yuan (in collaborazione con TDK), fa del prezzo il punto di forza della prossima produzione di lettori HD-Dvd: a breve verranno commercializzati ben 2 milioni di lettori da tavolo compatibili con lo standard HD-Dvd, il cui prezzo al dettaglio sarà di 299 dollari.

Sebbene sia lecito immaginare che le prestazioni non raggiungeranno gli standard qualitativi proposti da Toshiba (attuale leader nella produzione di hardware con supporto allo standard HD-dvd), il prezzo, fortemente competitivo delle unità prodotte dalla Fuh Yuan potrebbe avvicinare all’acquisto molti utenti finora indecisi. Al momento l’offerta interessa direttamente il mercato statunitense, ma non è da escludere che in un secondo momento ne benefici anche il mercato europeo.

Video:Nokia 8110, il ritorno del banana phone