QR code per la pagina originale

Rico 2.0

,

Un titolo quasi ridondante per annunciare la prossima versione della nota libreria Rico, basata su prototype e già da tempo parte del Web 2.0.

Ancora più strano il titolo di questo post, qualcosa tipo: La resurrezione di Rico.

Che questa libreria fosse defunta mi giunge nuova, come nuove sono le feature presentate nel post da Tobie Langel:

  • componenti: finalmente implementare propri componenti sarà più semplice, mentre la LiveGrid, una griglia tra le più interessanti in ambito client, è stata a sua volta estesa e migliorata
  • animazioni ed Effetti: come poter rinunciare alle inutili quanto coinvolgenti funzioni stile holliwood?
  • implementazioni in markup: sarà più facile sfruttare parti xHTML del layout per creare componenti tipo accordion o altro, approccio simile a quello di Adobe per Flex e Laszlo
  • effetti con stile: se non sono effetti cinematografici non ci piacciono? Eccoci accontentati!
  • drag and drop: così utile e usabile mai come ora funzionale e semplice da implementare
  • AJAX: quasi superfluo nominarlo, molto facile da sfruttare in questa nuova versione

Ancora qui a leggere? Io al vostro posto sarei già andato a dare una curiosa sbirciata :)

Bel lavoro Rico!