QR code per la pagina originale

Solid State Disc ad alta Capacità

,

La prima serie di dischi SSD ad alta capacità, prodotta dalla californiana STEC (SimpleTech), prenderà il nome di Zeus-IOPS e sarà destinata al mercato Enterprise.

Con capacità di 256GB e 512GB, i dischi della serie Zeus-IOPS hanno il preciso obiettivo di sostituire gli hard disk SAS da 3.5″ e 15.000rpm, garantendo, almeno secondo le dichiarazioni di SimpleTech, prestazioni da capogiro.

In effetti i numeri forniti da STEC sono impressionanti: la casa produttrice ritiene che le velocità di lettura e scrittura random delle proprie unità sono 200 volte superiori a quelle dei dischi SAS da 15.000 giri.

Sebbene il seek time delle unità SSD sia ridotto al minimo, annunciare una prestazione 200 volte superiore a quanto possibile con dischi tradizionali può sembrare un’esagerazione.

Anche se la STEC non ha reso ufficiale il prezzo delle unità Zeus-IOPS, c’è da aspettarsi un costo estremamente elevato.

La produzione di dischi SSD di questo taglio, dimostra come sempre più aziende sono interessate allo sviluppo di unità basate su questa tecnologia. In futuro la riduzione del costo per Gigabyte potrebbe far approdare queste unità anche nel mercato consumer.