Arriva il primo UMPC su piattaforma Intel McCaslin

Dopo aver fatto bella mostra di se sottoforma di prototipo all’IDF di Pechino, l’UMPC di Fujitsu si appresta a invadere il mercato con caratteristiche decisamente interessanti.Quella che salta subito all’occhio è l’adozione della prima piattaforma Intel per “computer ultraportatili”, stiamo parlando di McCaslin. Questo comporta l’adozione di un processore di nuova concezione con nome in

Dopo aver fatto bella mostra di se sottoforma di prototipo all’IDF di Pechino, l’UMPC di Fujitsu si appresta a invadere il mercato con caratteristiche decisamente interessanti.

Quella che salta subito all’occhio è l’adozione della prima piattaforma Intel per “computer ultraportatili”, stiamo parlando di McCaslin. Questo comporta l’adozione di un processore di nuova concezione con nome in codice Stelay, 1GB di Ram e 40GB di Hard Disk (si presume da 1.8″).

Il dispositivo dovrebbe essere dotato di tutte le connessioni di rete wireless disponibili e di alcuni connettori per le tecnologie più diffuse, come, per esempio, il lettore di schede SD.

In ultimo c’è da segnalare l’adozione di un display da 5.6″ con risoluzione 1024×600 pixel e di una batteria con una durata nominale di 7 ore.

La commercializzazione di questo modello è prevista per la prossima estate.

Ti potrebbe interessare
PayPal acquista Card.io
PayPal

PayPal acquista Card.io

Card.io entra a far parte di PayPal: ha catturato l’interesse della società soprattutto per una tecnologia che permette di scansionare le carte di credito.

iOS 4.2, provato su iPhone, le foto delle novità
Apple

iOS 4.2, provato su iPhone, le foto delle novità

Stiamo provando in redazione la beta di iPhone iOS 4.2, le novità sono poche ma si fanno notare, a partire dalla nuova icona di MemoVocali (decisamente poco utile), per finire alla possibilità di stampare, funzionalità decisamente utile.Ma andiamo con ordine e vediamo le novità nella gallery:

PosteMobile: bonus per i pagamenti dei bollettini
Google

PosteMobile: bonus per i pagamenti dei bollettini

PosteMobile è l’unico gestore mobile virtuale che permette il pagamento di bollettini postali, ricariche Postepay e altre operazioni postali dal proprio telefono cellulare.Per incrementare questa tipologia di servizio, fino al 30 giugno 2009 sarà possibile risparmiare 1 euro su ogni bollettino se si sceglierà di pagarlo tramite la SIM PosteMobile.