QR code per la pagina originale

Arriva il primo UMPC su piattaforma Intel McCaslin

,

Dopo aver fatto bella mostra di se sottoforma di prototipo all’IDF di Pechino, l’UMPC di Fujitsu si appresta a invadere il mercato con caratteristiche decisamente interessanti.

Quella che salta subito all’occhio è l’adozione della prima piattaforma Intel per “computer ultraportatili”, stiamo parlando di McCaslin. Questo comporta l’adozione di un processore di nuova concezione con nome in codice Stelay, 1GB di Ram e 40GB di Hard Disk (si presume da 1.8″).

Il dispositivo dovrebbe essere dotato di tutte le connessioni di rete wireless disponibili e di alcuni connettori per le tecnologie più diffuse, come, per esempio, il lettore di schede SD.

In ultimo c’è da segnalare l’adozione di un display da 5.6″ con risoluzione 1024×600 pixel e di una batteria con una durata nominale di 7 ore.

La commercializzazione di questo modello è prevista per la prossima estate.

Video:Il Project Zanzibar di Microsoft Research