Pronti a passare a Project Panama

Sta partendo l’aggiornamento alla nuova piattaforma di gestione dei risultati sponsor di Yahoo! e del suo network per le campagne europee.Presto tutti gli account aperti su Yahoo! saranno avvisanti con una email della possibilità di procedere all’aggiornamento dal vecchio al nuovo pannello di controllo. A partire dalla ricezione di questa mail si avranno due settimane

Sta partendo l’aggiornamento alla nuova piattaforma di gestione dei risultati sponsor di Yahoo! e del suo network per le campagne europee.

Presto tutti gli account aperti su Yahoo! saranno avvisanti con una email della possibilità di procedere all’aggiornamento dal vecchio al nuovo pannello di controllo. A partire dalla ricezione di questa mail si avranno due settimane di tempo per cominciare ad apprendere le impostazioni disponibili sul nuovo pannello e preparare l’account all’upgrade.

Le novità di Project Panama non saranno solo estetiche con una nuova grafica e un nuovo riepilogo delle prestazioni, ma comporterà una gestione più semplificata e rapida delle campagne e delle ottimizzazioni che si potranno apportare.

Tra gli aspetti più originali e innovativi del nuovo pannello ci saranno:

Geo-Targeting: in Italia sarà possibile targettizzare per nazione, regione, provincia tenendo conto non solo dell’Ip address, di cui conosciamo diversi limiti, ma anche dell’associazione della ricerca con keyword territoriali (hotel roma, ristoranti piemonte…);

Content Match: l’associazione delle inserzioni con il contenuto delle pagine non avverrà per parola chiava ma per rilevanza contestuale dell’inserzione stessa e della landing page. Sarà inoltre possibile impostare campagne anche solo sul circuito content di YSM;

Keyword: sarà possibile inserire nei gruppi anche le keyword che precedentemente venivano segnalate come ‘zero search’, ovvero con uno storico di zero impression;

Creatività testuali: la possibilità di inserire più inserzioni per lo stesso AdGroup permetterà di scegliere tra due tipologie di ottimizzazione della visibilità. Potranno infatti ruotare diverse creatività con la stessa percentuale di visualizzazione oppure la rotazione ottimizzerà la ripartizione della visibilità a seconda del CTR realizzato da ciascuna. I nuovi text link inoltre saranno più brevi, titolo 40 caratteri e descrizione 70 caratteri, anche se nei primi mesi del passaggio saranno possibili descrizioni fino a 190 caratteri;

Posizionamento: la posizione della inserzione sarà determinata non più solo in base all’offerta ma anche all’indice di qualità. Non sarà più possibile conoscere i bid pagati dai singoli inserzionisti ma solo il CPC massimo dell’inserzionista che paga di più;

Indice di qualità: sarà determinato dal CTR dell’inserzione, dallo storico delle keywords, dalla pertinenza del text link, dall’attinenza keyword-text link e in futuro anche dalla pertinenza della landing page;

Conversioni: saranno monitorare separatamente e per ogni keywords sia le conversioni dirette ( quelle generate direttamente dalla keyword, es. cerco sul motore hotel -> clicco sull’inserzione -> genero la conversione ovvero faccio la prenotazione) che quelle indirette (quelle generate indirettamente da altre keyword rispetto a quelle precedentemente usate per la ricerca, ad es. cerco sul motore hotel -> clicco sull’inserzione -> entro e poi esco dalla landing page -> cerco hotel roma -> clicco su un’altra inserzione -> genero la conversione);

Report: oltre alla possibilità di personalizzare la tipologia di reportistica necessaria per analisi di qualsiasi tipo, i dati saranno visualizzabili immediatamente anche in forma grafica sul pannello stesso. Al passaggio al nuovo account sarà disponibile una nuova cronologia dei dati pertanto sarà opportuno salvare i dati contenuti nei report precedenti (fino a 13 mesi) l’aggiornamento prima dell’upgrade;

Prepararsi a transitare da un pannello di controllo all’altro vorrà dire predisporre del vecchio account per la nuova organizzazione in campagne. Infatti:

  • Le categorie diventeranno campagne;
  • Le keywords con titoli e descrizioni simili verranno raggruppate negli stessi AdGroups.

Quindi sarà importante raggruppare già nel ‘vecchio account’ le varie keywords in categorie omogenee associando a ciascuna text link simili. Al momento dell’upgrade sarà possibile controllare che la conversione nel nuovo account avverrà correttamente con l’anteprima disponibile nel pannello di controllo prima di cliccare sul bottone ‘Aggiorna’ per il passaggio definitivo.

Il trasferimento delle inserzioni al nuovo sistema manterrà invariato l’importo delle offerte a livello di keyword anche se saranno successivamente raggruppate.

La fase di aggiornamento del sistema comporterà un tempo massimo di 8 ore a seconda anche della strutturazione e dell’ampiezza dell’account, durante questo periodo le inserzioni saranno sempre visualizzate su Yahoo! e il suo network ma non potranno essere apportate modifiche di alcun tipo né alle inserzioni né alle keywords o alle offerte.

La sezione help di Yahoo! contiene già tutte le informazioni per procedere all’aggiornamento, è possibile comunque effettuare il download del pdf per seguire passo passo tutti gli step da effettuare e le novità di Project Panama.

Ti potrebbe interessare