QR code per la pagina originale

E tu, che tipo di utente sei?

,

Negli ultimi tempi abbiamo assistito a numerose novità nel campo dell’hardware, ma i progetti per il futuro, di cui abbiamo parlato fino ad oggi, ci hanno più volte messi davanti a contraddizioni.

In primo luogo mi riferisco al progressivo ridimensionamento delle schede madri che ci sta portando all’introduzione dei nuovi case BTX e DTX (più arredamento da salotto che PC), che saranno talmente ridotti da lasciare ben poco spazio alle schede video uscite di recente.

Infatti, le schede video integrate, o quelle low-level, non consentiranno grandi cose dal punto di vista della grafica tridimensionale, sebbene tramite l’integrazione di tecnologie a parte possiamo arrivare alla decodifica di filmati anche Full HD 1080p, senza un elevato sforzo della CPU.

A ciò si aggiunge che, da una recente statistica, si è scoperto che nonostante le moderne console stiano diventando sempre più dei computer a tutti gli effetti, per il futuro si intravede un grosso calo di vendite a vantaggio dei PC, che sostituendo anche le console necessiteranno di schede video dalle elevate performance.

Se oggi, quindi, la scelta dell’acquisto di una scheda video più modesta poteva essere presa solo in funzione del suo minore costo, domani probabilmente la scelta verrà effettuata in base ad altri parametri, quali il consumo e le dimensioni.

Personalmente, in questo scenario, inquadrerei tre differenti tipi di utente:

  • Un primo tipo, che utilizza il PC per la scrittura di documenti, navigazione su internet e IM/E-Mail;
  • Un secondo tipo, che utilizza il PC come centro multimediale;
  • Un terzo tipo, che utilizza il PC per giocare o fare grafica 3D e che comunque può fare anche le precedenti cose, ma che avrà un PC inadatto a restare acceso per svariato tempo in quanto particolarmente dispendioso di corrente.

Voi cosa ne pensate? riuscite a inquadrarvi in uno di questi profili?

Video:Titanfall, le reazioni dei “primi a cadere”