QR code per la pagina originale

We7, canzoni gratuite e sponsorizzate

Peter Gabriel ha lanciato un nuovo servizio attraverso il quale scaricare musica gratuitamente e in maniera perfettamente legale. A remunerare gli artisti sarà la pubblicità inserita all'inizio di ogni brano prelevato (privo di DRM)

,

La lungimiranza di Peter Gabriel nel mondo della musica digitale segna l’inizio di una nuova avventura: attraverso la collaborazione con l’ingegnere Steve Purdham e l’azionista John Taysom, Gabriel ha infatti creato We7, un servizio in grado di offrire il download gratuito e legale di video e brani musicali di artisti emergenti e famosi. Ad assicurare un compenso agli autori saranno i brevi messaggi pubblicitari inseriti all’inizio dei singoli pezzi prelevati.

Come ha assicurato lo stesso Peter Gabriel, il messaggio pubblicitario avrà una durata inferiore ai 10 secondi e cercherà di essere il meno invasivo possibile. Il portale utilizza una tecnologia denominata MediaGraft in grado di includere nei brani musicali e nei video un messaggio pubblicitario il più possibile mirato al target di riferimento: i dati anagrafici inseriti nel corso della registrazione e i brani scelti per il download vengono infatti analizzati per recuperare una pubblicità il più possibile in sintonia con lingua, posizione geografica e gusti degli utenti. Viene comunque offerta la possibilità di scaricare la versione senza messaggi pubblicitari versando in cambio una piccola somma. I file prelevati sono completamente privi di DRM (Digital Rights Management) e non richiedono l’utilizzo di alcun plugin o lettore proprietario; «ciò significa che possono essere riprodotti utilizzando qualsiasi media player e ovunque l’utente si trovi, ogni volta che lo desideri e attraverso qualunque apparecchio preferisca utilizzare», come si può leggere da un comunicato stampa presente sul portale.

È la prima volta che gli artisti accettano di distribuire gratuitamente la propria musica e per di più accompagnata da un messaggio pubblicitario. Si tratta comunque di un interessante trampolino di lancio per artisti emergenti, desiderosi di far conoscere al pubblico il proprio lavoro. «We7 offre agli artisti – anche appartenenti a generi sperimentali o minori – l’opportunità di costruire una fonte di reddito per la loro musica» ha dichiarato Peter Gabriel, che poi continua: «offrire download con spot pubblicitari integrati è la soluzione che ci consente di distribuire musica gratuitamente agli utenti senza privare i musicisti del loro sostentamento».

We7 si trova ancora in una fase di test, ma mette già a disposizione alcuni brani musicali scaricabili previa registrazione.